giovedì 24 giugno 2010

L'Omofobo Eminem Appoggia i Matrimoni Gay


Preferendo abiti sontuosi o look stravaganti associati a trucchi decisamente di scena con cui le artiste di certo non potrebbero andare a fare la spesa e vocalità che vanno dagli usignoli del palcoscenico alle più stonate carampane in auge solo anni fa, il mondo gay ha quasi sempre snobbato l'universo del rap e dell'hip hop. Il motivo è da ricondurre al fatto che spesso gli artisti che trattano questo genere musicale, molto spesso non hanno un occhio di riguardo per la comunità GLBT, dimostrando anche nei testi dei loro brani vene di omofobia assolutamente gratuite. Uno degli esponenti del mondo dell'hip hop, validi a livello internazionale e riconosciuti anche per una forte distanza dall'universo omosessuale in generale è Eminem, uno dei rarissimi artisti bianchi che fanno musica di questo tipo. Tornato alla ribalta con un nuovo album ed un nuovo singolo all'attivo intitolato Not Afraid, il notissimo rapper ha smussato molti angoli ribelli del suo carattere e della sua personalità pubblica e privata, andando a cambiare rotta riguardo alcuni atteggiamenti ed alcune convinzioni che aveva sbandierato in passato. Eminem infatti ha recentemente ammesso, dopo aver ferocemente attaccato gli omosessuali, dei ssere a favore delle coppie gay, pur giustificando questa dichiarazione con dell'oscura ironia, ammettendo come a questo punto tutti avrebbero così modo di essere infelici con delle unioni consacrate e legali. Seppur con l'umorismo nero, anche lo stile hip hop con Eminem ha fatto un passo avanti nella direzione giusta in tema sociale.

1 commento: